Loading…

Oratorio Estivo 2019

dal 12 giugno al 12 luglio

Volantino

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1

Dettagli pasquali: compagno di cammino

La vicenda dei due di Emmaus, alla sera di Pasqua, nel racconto di Luca, non riguarda solo Gesù e i due discepoli, che lasciano Gerusalemme ormai delusi, per tornarsene a casa … ma tutti i credenti; ci aiuta a riflettere su “ciò che fa Dio di mestiere” e su quello che dovrebbero fare i suoi…

Continua a leggere

Nelle faccende di chiesa

La domenica delle Palme con la convocazione dei ragazzi del catechismo ci ha visti partecipare numerosi all’eucarestia, diverse età, diverse realtà, un’unica famiglia di Dio che in questi giorni si stringe a Gesù nella sua passione. Significativa l’omelia di Don Giuseppe. I ragazzi andarono incontro festanti a Gesù a Gerusalemme, oggi ci è chiesto di…

Continua a leggere

“Il trentesimo passo… nel buio” – 30 –

IL CAMMINO NELLO SPIRITONon esiste istante nell’arco dell’intero giorno che non si senta quello sguardo morboso e curioso del mondo che segue ogni nostro movimento: non esiste soglia, che ci sia oscurità o luce, nulla sfugge all’occhio demoniaco. E’ lo sguardo dell’occhio che sa vedere solamente alla propria ‘altezza’, rivestendoci di quella fastidiosa sensazione dell’essere…

Continua a leggere

L’amore libera dalla false economie

All’inizio della settimana “autentica” l’itinerario che ci ha fatto percorrere l’evangelista Giovanni (l’incontro con la donna samaritana, la fiducia di Abramo, la testimonianza del cieco, il “segno” di Lazzaro) si conclude a Betania, “sei giorni prima della Pasqua”, dove Maria cosparge di profumo i piedi di Gesù e “tutta la casa si riempì dell’aroma di…

Continua a leggere

Nelle faccende di chiesa

Nel Vangelo della domenica di Lazzaro la parola chiave è “CREDO”. C’è la morte biologica e anche la morte nei rapporti con le persone, nei gesti, nei giudizi, nella comunità. La morte insieme al male ci portano verso la tomba, la tristezza., ma la voce del Maestro, la sua parola autorevole, vera  e viva ci…

Continua a leggere

Due modi di “vedere” gli stessi fatti.

Mentre l’ “ora” di Gesù si avvicina, secondo il vangelo di Giovanni, il contrasto sul modo di vedere il rapporto di Dio con l’uomo si manifesta sempre di più; da una parte i difensori di “Dio”, della tradizione, della potenza, della patria, dell’appartenenza, dell’amicizia vissuta come legame portatore di favori … e dall’altra Gesù, il…

Continua a leggere