Loading…

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0

Sottoscrizione 2020

Ecco i numeri estratti sabato 25-01-2020: 1° premio numero 5444 2°premio numero 5122 3° premio numero 3371 4° premio numero 3630 5° premio numero 497 6° premio numero 17 7° premio numero 778 8° premio numero 4526 9° premio numero 4849 10° premio numero 4985…

Continua a leggere

I “segni”: rendere grazie

La festa della famiglia di Gesù, Giuseppe e Maria, che nella tradizione ambrosiana si celebra dopo l’Epifania, è l’occasione per riflettere sulla nostra “età” e sulla nostra “posizione” nella vita, guidati oggi dall’esempio del vecchio Simeone. La vita, infatti, ci pone fin dall’inizio nella posizione del figlio e della figlia, di coloro che ricevono da…

Continua a leggere

I “segni”: la trasformazione

Il “segno” di Cana é la trasformazione della realtà: il passaggio dalla “mancanza” alla “sovrabbondanza”, che non avviene inserendo dall’esterno qualcosa di estraneo, ma “attingendo” a quello che c’é! Questo “segno”, posto all’inizio della missione di Gesù, è fondamentale per comprendere il suo farsi uomo, da un lato, e la strada che anche noi dobbiamo…

Continua a leggere

I “segni”: l’obbedienza

Dopo la solennità dell’Epifania, inizia il cammino in cui siamo invitati a porre attenzione ai “segni” compiuti da Gesù e che rivelano agli uomini tutto quello che si può comprendere e conoscere di Dio. Il primo “segno” che tutti i Vangeli ci riportano è quello del battesimo (=immersione nell’acqua) di Gesù al Giordano, da Giovanni.…

Continua a leggere

Venne “tra i suoi”

Nel “giorno del Signore” che segue il Natale, la liturgia ci dà l’occasione di riflettere, guidati dall’evangelista Giovanni, sul “senso” e sulle conseguenze dell’incarnazione di Gesù. Il “prologo” di Giovanni e le letture che la liturgia sceglie a contorno ci invitano ad allargare lo sguardo, a cogliere il progetto e il percorso che abbraccia la…

Continua a leggere

Il mio “si”

La nascita di Gesù a Betlemme è memoria di un Dio che si fa “piccolo”, “povero”, “profeta” e “costruttore di pace”! E’ questa la notizia “vera”, che chiede ad ogni uomo di essere ascoltata ed accolta! Non è facile, infatti, fare spazio ad un Dio che si chiama “Emmanuele” e si fa piccolo, povero, profeta…

Continua a leggere

Il “si” di Maria

Dopo il “si” del Messia e quello di Giovanni, “mandati da Dio”, oggi la nostra attenzione va a Maria, la “figlia di Sion”, come ci ricorda Isaia, alla “giovane donna” promessa sposa di Giuseppe, come ci ricorda Luca, che accoglie la proposta di Dio dicendo: “Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la…

Continua a leggere