Loading…

Rosario di Maggio

Recita del S. Rosario - ore 20.45

Terza settimana Morosolo

CHIUSURA MESE DI MAGGIO

CAMMINO serale AL SACRO MONTE con i “giovani” - venerdì 25 maggio

Programma

Festa del Corpus Domini 2018

30 e 31 maggio 2018

Programma

Pellegrinaggio Sotto il Monte e Madonna del Bosco

Presenza delle reliquie di San Giovanni XXIII (Papa Giovanni) nel suo paese natale - 6 giugno 2018

Programma

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2017-2018

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Nelle faccende di chiesa

Abbiamo celebrato insieme la festa dell’ascensione, così definita dal nostro parroco “Con l’incarnazione il divino diventa umano, con l’ascensione l’umano si divinizza”. Nella domenica tra l’ascensione e la Pentecoste Gesù prega il Padre perché gli uomini abbiano la pienezza nella Sua gioia, non la gioia umana, ma la gioia dataci dal Padre, gioia che non…

Continua a leggere

Grazie Giovanni!

Una volta, quando mi trovavo davanti al vangelo di Giovanni, mi veniva spontaneo dire: “Ma ancora! Poi è complicato, poi come si fa a fare la predica…”. Ora è diverso! Sarà che ho potuto leggerlo di più con alcune persone e in alcune occasioni, sarà che ho ripreso le prediche di Martini nel libro degli…

Continua a leggere

Vincere la paura, per fare verità

La “verità” non è, per i credenti, solo una conoscenza statica, indipendente e ferma … ma è, soprattutto, la “conseguenza” della “relazione” con Dio, che ci rende consapevoli di ciò che è “vero” e capaci di “farlo”, di essere cioé conseguenti a quello che abbiamo compreso.…

Continua a leggere

Nelle faccende di chiesa

Le letture di queste domeniche dopo Pasqua pongono l’attenzione del rapporto di Dio con noi nel mondo. Dio ci dona il suo Spirito, non è più presente fisicamente ma spiritualmente, ci indica la nostra missione di portare la sua parola ovunque di non ripiegarci su noi stessi. Papa Francesco ha rivolto un grazie all’incontro internazionale…

Continua a leggere

Donnamogliemadreamica

UNA MALATTIA La vita è davvero imprevedibile. Il mio ultimo articolo ha preso spunto dalla malattia di una persona a me cara. Pochi giorni dopo aver scritto quell’articolo ho scoperto …di essere ammalata! La preoccupazione per l’amica si è rivolta improvvisamente anche su di me, da un giorno all’altro, così… per caso, per fatalità, per…

Continua a leggere

Il cerchio come un’ostia

Abbiamo portato un nutrito gruppo di ragazzi alla Prima Comunione. Ragazzi che stanno frequentando la quarta e la quinta elementare, gruppi uniti per adeguarci ai nuovi itinerari diocesani. Non accenno alle fatiche del percorso che, per un certo verso, sono di ogni anno. Celebrando l’Eucarestia “completa” con loro (in una domenica si è celebrato anche…

Continua a leggere