Loading…

La lettera del Vescovo:

a partire dalla lettera dello scorso anno traccia della lettera di quest'anno

Approfondimento

Festa di Tutti i Santi e Commemorazione dei Fedeli defunti

Orari e programma delle celebrazioni e delle funzioni

Programma

Calendario mensile

Calendario delle proposte del mese di ottobre 2018

Vai al calendario

... sulla Tua parola

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

PERCORSO FIDANZATI 2018 - 2019

PRIMO INCONTRO SABATO 13 ottobre ore 21.00 Parrocchia di Casciago

Locandina

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

L’iniziativa di Dio (1ª domenica di Avvento)

La Chiesa ambrosiana entra nel nuovo anno liturgico e cerca di mettersi in sintonia con l’iniziativa di Dio, che porta avanti la sua opera di salvezza, anche oggi! Così ci mettiamo in ascolto del Vivente, che viene ad “abitare” in mezzo a noi e guida gli uomini, e la Chiesa, sui suoi sentieri.

Entrare nel tempo di Avvento non è quindi guardare al passato (ricordando, magari, la nascita di Gesù) o riorganizzare il nostro cammino (cercando di fare qualcosa “di più” per essere “più buoni”); é, semplicemente, “accogliere” l’iniziativa di Dio, che ha a cuore la vita del mondo, e cercare di riconoscere i suoi passi, per “seguirlo”.

Se è vero, come crediamo, che Dio è il Vivente, occorre riconoscere la sua opera e la sua azione in mezzo a noi anche oggi; se Dio ha sempre preceduto il suo popolo, ci precede e sta davanti a noi anche oggi. Il passato e il “farsi uomo” di Gesù ci sono di esempio … per imparare a metterci in sintonia con l’agire di Dio nel nostro “oggi”.

Non è quindi importante quello che riusciremo “a fare” (per noi) in questo periodo di Avvento ma quello che riusciremo a comprendere (di Dio) e ad accogliere come “luce” sul nostro cammino. Il cambiamento, la “conversione”, non nascono dalla nostra volontà ma dalla nostra comprensione: si cambia quando si capisce, quando si comprende, quando si ama …

Per questo l’Avvento non è solo un tempo in cui la Chiesa invita a prepararci all’incontro col Signore (come se fosse una novità!) ma è soprattutto il tempo in cui Dio ricorda all’uomo il suo agire nella storia, che attende ancora di essere compreso e fatto proprio dall’uomo, da ogni uomo (credenti compresi) … perché Gesù si è fatto “Emmanuele” (=Dio con noi).

Buon anno!

Domenica 1ª domenica di Avvento – La venuta del Signore – 17-18 novembre
1.a lettura Isaia 13, 4 – 11: E’ vicino il giorno del Signore.
2.a lettura Efesini 5, 1 – 11a: Fatevi imitatori di Dio (…) e camminate nella carità.
Vangelo Luca 21, 5 – 28: La vostra liberazione é vicina.