Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Lo spirito delle cose

RISALIRE LA CORRENTE
I salmoni, dopo un periodo di permanenza in mare, per riprodursi, migrano risalendo i fiumi per tornare nel luogo dove sono nati … tornano alla sorgente della loro vita. Il nostro Incontro con Dio è simile: dobbiamo ripercorrere la nostra vita, “risalendo” sino alla sorgente, per rinascere: per morire e per rinascere.. Io sono l’Alfa e l’Omega, il Principio e la Fine. A colui che ha sete darò gratuitamente acqua della fonte della vita. Chi sarà vittorioso erediterà questi beni; io sarò il suo Dio ed egli sarà mio figlio” (Apocalisse 21).

I salmoni  compiono questo cammino per istinto, è la loro natura che li chiama a farlo, noi invece, solo se ci fidiamo e ci affidiamo totalmente a Lui con il nostro Si. Potremmo iniziare con il vivere questo Natale risalendo, andando contro corrente, lasciandoci lavare dall’acqua che ci travolgerà.

Perché esiste un “regalo” che non si può impacchettare, non si può chiedere o comprare: è il dono che solo il buon Dio ci può fare! Non cerchiamolo sotto l’albero!!

“Quel giorno non mi domanderete più nulla. In verità, in verità io vi dico: se chiederete qualche cosa al Padre nel mio nome, egli ve la darà. Finora non avete chiesto nulla nel mio nome. Chiedete ed otterrete, perché la vostra gioia sia piena.”

Alessandra