Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Lo spirito delle cose

SPALANCARE LE FINESTRE
Tutte le mattine compiamo il medesimo gesto, insieme a tanti altri che, quasi metodicamente, danno inizio ad una nuova giornata, alcuni forse, potremmo addirittura eseguirli ad occhi chiusi. Tutte le mattine, apriamo la finestra, spalanchiamo la finestra sul mondo, lasciamo entrare la luce e magari, avvolti già dai pensieri sul come si svolgerà la giornata, guardiamo fuori, e credo che il primo sguardo sia rivolto al tempo, al clima che ci attende.La mente scandisce i numerosi impegni, le tante incombenze, tutte da incasellare con precisione in quel calendario di ore che ci separano dalla sera quando, richiuderemo, con la medesima metodicità, la finestra. Oppure …

Tutte le mattine, spalanchiamo la “nostra” finestra su Dio, il nostro primo sguardo volge verso l’Alto, dove incontriamo il volto del Signore e sentiamo il suo sguardo che ci penetra l’anima, allora, la nostra mente è rivolta a Lui, solo a Lui e le ore che ci separano dal tramonto saranno con e in Lui.

Tutte le mattine, spalanchiamo la finestra del nostro cuore alla vita, qualunque essa sia, e quando arriverà la sera, quando la chiuderemo, la luce rimarrà, per proteggerci o per farci semplicemente compagnia anche nella più buia delle notti che ci attendono.

Aprite le porte a Cristo! Non abbiate paura! Spalancate il vostro cuore all’Amore di Dio!

Alessandra