Loading…

La lettera del Vescovo:

a partire dalla lettera dello scorso anno traccia della lettera di quest'anno

Approfondimento

Festa di Tutti i Santi e Commemorazione dei Fedeli defunti

Orari e programma delle celebrazioni e delle funzioni

Programma

Calendario mensile

Calendario delle proposte del mese di ottobre 2018

Vai al calendario

... sulla Tua parola

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

PERCORSO FIDANZATI 2018 - 2019

PRIMO INCONTRO SABATO 13 ottobre ore 21.00 Parrocchia di Casciago

Locandina

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Vivere la realtà (domenica della Samaritana)

Ogni cammino richiede, innanzi tutto, di sapere dove siamo: occorre riconoscere la nostra condizione … per avere una nuova meta. La realtà, spesso, non è quella che vorremmo, ma occorre partire da qui, riconoscerla e comprendere i passi da compiere per uscirne; il Signore da anche a noi, come alla Samaritana, l’occasione di incontrarlo e di guardare oltre.

C’è una “quotidianità” ed una “normalità” che sembrano non interessare più nessuno (la semplicità, la solidarietà, l’incontro, il dialogo, l’ascolto, l’attenzione all’altro …); fanno addirittura “notizia” se praticate dai “potenti” (papa, presidente della repubblica) ma sono ritenute “facoltative” (e secondarie) da molti.

Così riflettere sull’incontro di Gesù con la Samartana ci da l’occasine di rimettere al centro la realtà, con le se luci e le sue ombre … e di guardare oltre, ad una realtà migliore; migliore per noi e per tutti.

Per questo, con la Samaritana, vogliamo impegnarci anche noi per recuperare la quotidianità, viverla da credenti ed orientare con decisione il nostro cammino verso la Pasqua.

Domenica Domenica della Samaritana, seconda di Quaresima – 28 febbraio / 1 marzo
1.a lettura Deuteronomio 5, 1-2 e 6-21: Il Signore, nostro Dio, ha stabilito con noi un’alleanza sull’Oreb.
2.a lettura Efesini 4, 1-7: A ciascuno di noi, tuttavia, è stata data la grazia secondo la misura del dono di Cristo.
Vangelo Giovanni 4, 5-42: “Signore, gli dice la donna, dammi quest’acqua, perchè non abbia più sete e non continui a venire qui ad attingere acqua”.