Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Dare la vita (Settimana “Autentica”)

Inizia, con la domenica “delle palme”, la settimana “autentica”, la settimana che rivela ai credenti e al mondo la natura stessa di Dio, che “da la vita”.

Così il “passaggio” (=pasqua) di Gesù si fa invito a seguirne le orme, a fare della nostra vita un dono, a “rinnovare”, nella grande “veglia pasquale”, il nostro “impegno con Cristo”.

La settimana che inizia non è più (come prima del Concilio Vaticano II) nel segno della morte (con al centro la passione e la morte) ma nel segno del “dare la vita”; è questa la “memoria” che dobbiamo fare e che ci coinvolge direttamente: non possiamo essere spettatori quando si deve decidere come “vivere”.

Così la strada percorsa dal “figlio dell’uomo” diventa strada anche per noi. Così l’ultimo passaggio di Gesù è posto fra l’ultima “cena” e il “ritorno al Padre”, perché la “vita” è qui, nella relazione attorno alla tavola con i suoi e nell’incontro con il Padre, che la morte non può più interrompere!

Buona settimana “autentica”: il risorto ci sta davanti e ci sollecita a vivere autenticamente da cristiani.