Loading…

La lettera del Vescovo:

a partire dalla lettera dello scorso anno traccia della lettera di quest'anno

Approfondimento

Festa di Tutti i Santi e Commemorazione dei Fedeli defunti

Orari e programma delle celebrazioni e delle funzioni

Programma

Calendario mensile

Calendario delle proposte del mese di ottobre 2018

Vai al calendario

... sulla Tua parola

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

PERCORSO FIDANZATI 2018 - 2019

PRIMO INCONTRO SABATO 13 ottobre ore 21.00 Parrocchia di Casciago

Locandina

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Nelle faccende di chiesa

lenteQuesta settimana alcune persone della nostra comunità sono con Don Norberto a Lourdes. Sono con loro anche solo spiritualmente, hanno portato con loro tutti noi, le nostre richieste, i nostri ammalati. Ho trovato anche il coraggio di telefonare ad una persona della nostra comunità veramente molto ammalata e credetemi è stata lei a trasmettermi la serenità che a volte perdo per le piccole preoccupazioni quotidiane. Non sono mai stata a Lourdes, ma lo immagino come un luogo di Grazia, da dove la sofferenza e la preghiera si levano come incenso e rendono il mondo gradito a Dio.

Non nascondo l’angoscia e la tristezza provata dopo il folle gesto omicida successo a Milano in Tribunale settimana scorsa, luogo che a volte frequento. Il male non proviene mai da Dio infinitamente buono e non deve assolutamente trovare nel Suo santo nome alcuna giustificazione. Con il Card. Scola ci impegniamo a pregare affinchè la luce del Risorto accenda nei cuori dei familiari delle vittime la speranza certa della vita eterna. Dice ancora il Card. Scola che ogni istituzione a partire dalla Chiesa, faccia la propria parte per prevenire e contenere il male che acceca e uccide per educare al bene comune e per garantire sicurezza ai cittadini.

Papa Francesco ha ufficialmente indetto l’Anno Santo che inizierà l’8 dicembre, il Giubileo straordinario della misericordia. Misericordia è la via che unisce Dio e l’uomo, perché apre il cuore alla speranza di essere amati per sempre nonostante il limite del nostro peccato. Ci esorta a cambiare vita nel nome di Gesù che, pur combattendo il peccato, non ha mai rifiutato nessun peccatore.

Stefania