Loading…

Settimana Santa e Pasqua 2020

Indicazioni per vivere la Settimana Santa e la S. Pasqua insieme da casa

Clicca qui

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

Nelle faccende di chiesa

lenteTante volte noi mamme lottiamo con i nostri figli per il cibo, per lo spreco… Questa settimana ai gruppi di ascolto abbiamo letto e meditato il “Pane per i quattromila” dal Vangelo di Marco. I discepoli non si fidano, hanno poca fede, ma Gesù non si arrende, spezza il pane per la folla pagana, per tutti, a tutti offre un pasto abbondante. Gesù per mezzo di un pane ha manifestato la sua volontà di salvare tutti gli uomini.Anche a Expo 2015 la Chiesa è chiamata a testimoniare l’energia della vita dello Spirito che si ottiene quando ci si nutre del Pane della Parola donata da Gesù. Che cosa ci fa la Chiesa a Expo? La Chiesa dovrà presentare le sue proposte, invitando ad un dialogo costruttivo sul rispetto della natura e del creato, sulla destinazione universale dei beni, sul rifiuto della cultura dello scarto, ponendo l’accento sulla solidarietà, sulla generosità e il rispetto dei diritti degli ultimi.

Anche il Papa nella meditazione mattutina nella cappella di Santa Marta lunedì mattina ha commentato “La moltiplicazione dei pani”. La folla seguiva Gesù perché aveva mangiato il pane e si era saziata, in tanti ora seguono Gesù per interesse. Si finisce per diventare “…cristiano di nome, di atteggiamento esterno, ma il cuore è nell’interesse…”. Il Papa ci suggerisce di avere fede in Dio, soltanto in Lui, fiducia in Lui. Francesco ha pregato il Signore che ci dia la grazia dello stupore dell’incontro con Lui.

Stefania