Loading…

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2

“L’amico dello sposo” (Dopo il martirio di Giovanni)

La bella definizione con cui Giovanni riconosce il suo compito, mostra anche a noi l’importanza della relazione con Gesù, il Cristo, e il compito di ogni credente.

Essere “amico” di qualcuno significa avere in comune qualcosa di importante: essere “amico dello sposo” significa anche condividerne la scelta e la missione! Se poi il legame dello sposo con la sposa abbraccia tutta l’umanità, condividerne la scelta diventa impegno comune.

Questo modo di Giovanni di vedere e comprendere la sua relazione con Gesù, il Cristo, il figlio del Dio vivente, deve farci riflettere su come anche noi vediamo il nostro rapporto con Lui. Perché se Gesù è veramente il “mediatore dell’alleanza nuova” anche a noi è chiesto di essere “amico dello sposo”.

L’esempio e la testimonianza di Giovanni ci siano quindi di conforto e di sostegno, mentre la liturgia porta ora la nostra attenzione su Gesù, il “mediatore dell’alleanza nuova”.

Domenica 1ª domenica dopo il martirio di Giovanni – 29/30 agosto
1.a lettura Isaia 9, 13-21: Udranno in quel giorno i sordi le parole del libro; liberati dall’oscurità e dalle tenebre, gli occhi dei ciechi vedranno.
2.a lettura Ebrei 12, 18-25: Gesù, mediatore dell’alleanza nuova.
Vangelo Giovanni 3, 25-36: Voi stessi mi siete testimoni che io ho detto: “Non sono io il Cristo”, ma: “Sono stato mandato avanti a lui”.