Loading…

Festa della famiglia nella settimana dell'Educazione

Dal 26 gennaio al 17 febbraio 2019

Programma

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Ricomincianti

E se fosse arrivato il momento per rivedere o mettere in ordine una fede nascosta o ferma ?? - DAL 10 GENNAIO 2019

Info

... sulla Tua parola

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Mandati (1ª dopo la dedicazione del duomo, chiesa madre)

La “missione” dei credenti non è, come spesso si pensa, un “compito” che ci viene affidati, come se fosse un segno di fiducia nei nostri confronti: è, invece, la conseguenza della relazione che, con il Battesimo, fa di ogni credente un “figlio di Dio”, un “messia”, un “mandato”.

Così la “missione” è costitutiva del credente, al punto che se non si è missionari non si è nemmeno credenti; l’incontro con il Signore, infatti, non trasforma semplicemente il nostro “cuore” ma, soprattutto, il nostro essere e il nostro operare. Così ogni credente con la propria esistenza offre a tutti la testimonianza dell’incontro con il Signore.

Sì, il “mandato” ad essere testimone riguarda tutti i credenti e non solo i “missionari”. E il Signore non cessa di sostenere il nostro cammino, così da essere nel mondo testimoni credibili, pronti all’incontro con tutti.

Domenica 1ª domenica dopo la dedicazione del duomo – Il mandato missionario – 24/25 ottobre
1.a lettura Atti degli apostoli 6, 26-39: Disse allora lo Spirito a Filippo: “Va’ avanti e accòstati a quel carro”.
2.a lettura 1ª Timòteo 2, 1-5: … il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e giungano alla conoscenza della verità.
Vangelo Marco 16, 14b-20: “Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura”.