Loading…

Settimana Santa e Pasqua 2020

Indicazioni per vivere la Settimana Santa e la S. Pasqua insieme da casa

Clicca qui

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

Salvati per scegliere il bene (7ª dopo Pentecoste)

Che la vita sia fatta continuamente di scelte, piccole e grandi, talora ci sfugge; così si finisce per scegliere assecondando l’abitudine, la comodità, l’opportunità … e ci si dimentica di ciò che è “bene”.

Serve allora il richiamo liturgico di questa domenica a soffermarsi sulle scelte che facciamo, a chiederci da che parte vogliamo stare; perché “seguire il Signore” richiede una vigilanza su tutte le cose che facciamo, non solo su quelle che ci sembrano importanti.

Scegliere il Signore non è solo “andare in chiesa” o prendere esempio da Gesù in “alcune cose”, ma far risuonare in noi la sua “parola” in tutte le situazioni. Per questo Giovanni ci ricorda la lamentela di molti discepoli: “questa parola è dura!”.

Si, fare riferimento al “bene”, a ciò che è “giusto”, in tutte le circostanze non è facile: ci viene infatti chiesto di non lasciarsi illudere dalle scorciatoie, dalle semplificazioni, dalle comodità, dalla pubblicità, dal consenso … e a fare di Gesù il nostro riferimento, in tutto, anche nel gioco, nel mangiare, nel fare la spesa, nell’organizzare le vacanze, nei commenti con i colleghi, nello scegliere il vestito o nel fare una carezza.

Così il “vivere in Cristo” diventa un modo di essere del credente (Paolo ci invita, non a caso, a “rivestirci” di Cristo) e sostiene il cammino di tutti.

Buon cammino!

Domenica 7ª domenica dopo Pentecoste – 2/3 luglio
1.a lettura Giosuè 24, 1-2a e 15b-27: “Sceglietevi oggi chi servire: se gli dèi che i vostri padru hanno servito oltre il fiume oppure gli dèi degli Amorrei, nel cui territorio abitate. Quanto a me e alla mia casa, serviremo il Signore”.
2.a lettura 1ª Tessalonicesi 1, 2-10: E voi avete seguito il nostro esempio e quello del Signore.
Vangelo Giovanni 6, 59-69: Da quel momento molti dei suoi discepolitornarono indietro e non andavano più con lui. Disse allora Gesù ai dodici: “Volete andarvene anche voi?”.

Buon cammino!