Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Il libro che ci trova

libro1“Pochi libri cambiano una vita. Quando la cambiano è per sempre, si aprono porte che non si immaginavano, si entra e non si torna più indietro”. Così scrive un poeta parlando della lettura e, ancora: “Quanti uomini hanno datato l’inizio di una nuova era della loro vita dalla lettura di un libro”.E’ vero, un libro può custodire una data importante, direi fondamentale, nel cammino della nostra vita e lo è stato per molti santi. Santa Teresa ricorda: “Cominciando a leggere le ‘Confessioni di S. Agostino’, mi parve di vedere in esse la mia vita, proprio Agostino che così ricorda il libro dell’Apostolo Paolo: “Lo afferrai, lo aprii e lessi tacito il primo versetto su cui mi caddero gli occhi […] non volli leggere oltre, né mi occorreva. Appena terminata infatti la lettura di questa frase, una luce, quasi, di certezze penetrò nel mio cuore e tutte le tenebre del dubbio si dissiparono”.

Secoli dopo, Edith Stein racconta: ”Senza scegliere, presi il primo libro che mi capitò sotto mano: era un grosso volume che portava il titolo – Vita di Teresa d’Avila, scritta da lei stessa – Ne cominciai la lettura e ne rimasi talmente presa che non l’interruppi finché non fui arrivata alla fina del libro. Quando lo chiusi, dovetti confessare a me stessa: Questa è la verità!”.

Uomini e donne  che si sono “aiutati” con buoni libri nella ricerca di Dio e l’hanno trasmesso a noi e a quanti verranno.
Uomini e donne che hanno lasciato testimonianza del loro cammino attraverso scritti, perché i libri parlano, perché la Parola parla, dobbiamo solo imparare ad ascoltarla al resto ci penserà il buon Dio.

“Strappa il tuo cuore da ogni cosa. Cerca Dio e lo troverai”.

Alessandra