Loading…

Settimana Santa e Pasqua 2020

Indicazioni per vivere la Settimana Santa e la S. Pasqua insieme da casa

Clicca qui

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

Scegliere

adriano 2621DONNAMOGLIEMADREAMICA
Un mese fa ho dovuto prendere una decisione difficile: restare e accettare una situazione ipocrita e sbagliata o andarmene e lasciare il noto per l’ignoto. Ho scelto la seconda strada. Ho pronunciato un no forte e chiaro, un no perentorio e definitivo. Decidere di cambiare percorso, di affrontare una novità che poteva non essere positiva, non è stato facile. Tanti dubbi hanno affollato la mia mente, tante preoccupazioni, tanti piccoli e grandi timori. Farò la scelta giusta? Il prezzo da pagare è ragionevole o è troppo alto? E soprattutto….chi lo pagherà? Quando si sceglie di cambiare non ci sono certezze, nessuno può garantirti che andrà tutto bene. Puoi solo fidarti del tuo cuore e delle persone che ami. Se il no è un gesto pubblico ti espone a critiche, commenti malevoli, sospetti. Quando va bene, la tua scelta diventa una chiacchiera da bar, quando va male le parole aspre e senza comprensione ti arrivano dritte come frecce e ti feriscono. Il primo prezzo da pagare è un po’ di solitudine: si esce da un cerchio di incontri quotidiani e rassicuranti  e si entra in un altro giro più freddo e impersonale dove non sei conosciuta e riconosciuta. Ma questo è il meno. L’esigenza più ansiogena è quella di interpretare ogni sguardo, ogni evento, ogni sospiro e ogni commento per verificare la bontà della scelta. Per una persona come me che ama le sue abitudini e la sua tranquillità, è stato un evento stressante e faticoso. Eppure….mi sono sentita bene con me stessa perché, per una volta, non sono scesa a patti, non ho fatto finta che andasse tutto bene, non ho fatto scelte di comodo. Ho esercitato la mia libertà. La libertà di dire no.

Daniela