Loading…

Calendario mensile

Calendario delle proposte del mese di ottobre 2018

Vai al calendario

PADRE, LIBERACI DAL MALE.

5° CONVEGNO domenica 14 ottobre 2018: quando il male s’insinua nella famiglia

Info

... sulla Tua parola

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

PERCORSO FIDANZATI 2018 - 2019

PRIMO INCONTRO SABATO 13 ottobre ore 21.00 Parrocchia di Casciago

Locandina

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Gli accordi di una chitarra

chitarraEro stanca di vederla ferma, inanimata e impolverata, in verità mi feriva troppo il ricordo che nel segreto custodiva e ho deciso di ‘affidarla’, di metterla nelle mani di chi, ero certa, l’avrebbe fatta vivere. Ed è accaduto, all’improvviso, come solo il buon Dio sa fare, sorprendendomi, ogni volta, ancora una volta. E’ stato quando ho sentito le prime note riempire l’aria, l’ho sentita suonare e, non era una semplice musica ma, una voce sprigionata dalla vibrazione delle sue corde che mai avevano cantato, seppellite e dimenticate nella loro scura custodia.

Un ‘soffio’ stava guidando quella melodia, perché quando la mano del buon Dio ti accoglie riesce a farti ‘suonare’. “Mio Dio, ti canterò un canto nuovo, suonerò per te sull’arpa a dieci corde”.

Ho ascoltato, incredula, mentre il passato si sovrapponeva al presente e la luce indicava il futuro, proprio nella notte in cui la fine e l’inizio si danno la mano, quella chitarra prendeva vita, iniziava finalmente il suo cammino ed è stato vedere come se tutto si compisse .

“L’uomo è come un soffio i suoi giorni come l’ombra che passa”

Un sogno è volato via tra quelle note, un unico grande sogno, che quel caldo soffio avvolga il cuore di quella piccola anima che a lungo ha tenuto ferma quella ‘chitarra’ nella sua stanza.

Quel giorno un’altra musica suonerà …
“Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo vada in pace, secondo la tua Parola.

Alessandra