Loading…

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

La scelta e il dono

Quando già era l’alba, Gesù stette sulla riva, ma i discepoli non si erano accorti che era Gesù. Gesù disse loro: “Figlioli, non avete nulla da mangiare?”. Gli risposero: “No”. Allora egli disse loro: “Gettate la rete dalla parte destra della barca e troverete”. La gettarono e non riuscirono più a tirarla su per la grande quantità di pesci. Allora quel discepolo che Gesù amava disse a Pietro: “E’ il Signore!”. Simon Pietro, appena udì che era il Signore, si strinse la veste attorno ai fianchi, perché era svestito, e si gettò in mare.

 Difficile, oggi, non scatenare l’ilarità nell’andare a rispolverare principi obsoleti come, senso del pudore e rispetto eppure, è proprio nella Parola di Dio che si svelano. La Grazia di Dio è un dono ma, come vogliamo vivere la nostra vita è una scelta, solo una scelta personale.

Allora, dipende solo da noi decidere se essere i discepoli che non si erano accorti che era Gesù oppure se essere come Simon Pietro che si strinse la veste attorno ai fianchi, perché era svestito. Se siamo come il discepolo che Gesù amava, sappiamo che “E’ il Signore!” che abbiamo di fronte a noi ogni volta che …

Voi siete già puri a causa della parola che vi ho annunciato …

Alessandra