Loading…

Settimana Santa e Pasqua 2020

Indicazioni per vivere la Settimana Santa e la S. Pasqua insieme da casa

Clicca qui

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

Questa preghiera, con cui i cristiani iniziano ogni liturgia, non è solo un modo di mettersi alla presenza di Dio ma, soprattutto, di riconoscersi “dentro” questa relazione, che ci costituisce e fa parte di noi.

Così, concluso il lungo “giorno” di Pasqua con la solennità di Pentecoste, in cui facciamo memoria della presenza e del dono dello Spirito, nel “nome” della tri-unità di Dio si apre il tempo “dopo Pentecoste”. Il tempo propizio per fare memoria del cammino di Dio con l’uomo e del cammino dell’uomo con Dio.

Occorre infatti conoscere il “nome” di Dio e riconoscerne l’identità per entrare nella relazione di cui Dio stesso ci rende partecipi. E che Dio sia Padre, Figlio e Spirito Santo con tre persone distinte e unite non solo fa di noi delle persone naturalmente “in relazione”, ma innalza ogni relazione a “immagine” della tri-unità di Dio.

Riprendiamo così il cammino dei giorni mettendo al centro della nostra attenzione l’ascolto, l’attenzione allo “Spirito della verità”, il “nome” del Signore e la nostra identità di “figli”.

La stagione estiva ci dà l’occasione di qualche occasione di riposo e di riflessione in più, così da discernere meglio il cammino, comprendere e fare nostro il progetto del Signore, “nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”!

Domenica Santissima Trinità, 1ª domenica dopo Pentecoste – 10/11 giugno
1.a lettura Esodo 3, 1-15: Mosè disse a Dio: «Ecco, io vado dagli Israeliti e dico loro: “Il Dio dei vostri padri mi ha mandato a voi”. Mi diranno: “Qual è il suo nome?”. E io che cosa risponderò loro?».
2.a lettura Romani 8, 14-17: Tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio, questi sono figli di Dio.
Vangelo Giovanni 16, 12-15: Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.