Loading…

Settimana Santa e Pasqua 2020

Indicazioni per vivere la Settimana Santa e la S. Pasqua insieme da casa

Clicca qui

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

La sveglia

La sveglia accompagna il nostro vivere per tutto l’anno, ci tiene vigili e ci permette di essere puntuali e presenti, sempre. Il suo suono è imperativo, vietato voltarsi dall’altra e continuare a dormire perché un altro giorno più o meno frenetico ci attende.

Vegliare” … quante volte si incontra nel vangelo questa esortazione del Maestro!!

“Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Questo considerate: se il padrone di casa sapesse in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi state pronti, perché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà”.

O nella Parabola delle dieci vergini: “Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e dormivanoVegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora”.

O in quelle che sono le parole più forti, nel Getsemani: “Disse loro: “La mia anima è triste fino alla morte; restate qui e vegliate con me” E avanzatovi un poco, si prostrò con la faccia a terra e pregava dicendo: “Padre mio, se è possibile, passi da me questo calice! Però non come voglio io, ma come vuoi tu!”. Poi tornò dai discepoli e li trovò che dormivano. E disse a Pietro: “Così non siete stati capaci di vegliare un’ora sola con me? Vegliate e pregate, per non cadere in tentazione. Lo spirito è pronto ma la carne è debole”.

E’ nella stanchezza che il nemico peggiore assale e se il Maestro ci stesse dicendo che la Parola è l’unica ‘sveglia’ che dobbiamo puntare?

…state pronti, perché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà…

Verrà!!!!

Alessandra