Loading…

Calendario mensile

Calendario delle proposte del mese di ottobre 2018

Vai al calendario

PADRE, LIBERACI DAL MALE.

5° CONVEGNO domenica 14 ottobre 2018: quando il male s’insinua nella famiglia

Info

... sulla Tua parola

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

PERCORSO FIDANZATI 2018 - 2019

PRIMO INCONTRO SABATO 13 ottobre ore 21.00 Parrocchia di Casciago

Locandina

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

La sveglia

La sveglia accompagna il nostro vivere per tutto l’anno, ci tiene vigili e ci permette di essere puntuali e presenti, sempre. Il suo suono è imperativo, vietato voltarsi dall’altra e continuare a dormire perché un altro giorno più o meno frenetico ci attende.

Vegliare” … quante volte si incontra nel vangelo questa esortazione del Maestro!!

“Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Questo considerate: se il padrone di casa sapesse in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi state pronti, perché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà”.

O nella Parabola delle dieci vergini: “Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e dormivanoVegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora”.

O in quelle che sono le parole più forti, nel Getsemani: “Disse loro: “La mia anima è triste fino alla morte; restate qui e vegliate con me” E avanzatovi un poco, si prostrò con la faccia a terra e pregava dicendo: “Padre mio, se è possibile, passi da me questo calice! Però non come voglio io, ma come vuoi tu!”. Poi tornò dai discepoli e li trovò che dormivano. E disse a Pietro: “Così non siete stati capaci di vegliare un’ora sola con me? Vegliate e pregate, per non cadere in tentazione. Lo spirito è pronto ma la carne è debole”.

E’ nella stanchezza che il nemico peggiore assale e se il Maestro ci stesse dicendo che la Parola è l’unica ‘sveglia’ che dobbiamo puntare?

…state pronti, perché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà…

Verrà!!!!

Alessandra