Loading…

Rosario di Maggio

Recita del S. Rosario - ore 20.45

Terza settimana Morosolo

CHIUSURA MESE DI MAGGIO

CAMMINO serale AL SACRO MONTE con i “giovani” - venerdì 25 maggio

Programma

Festa del Corpus Domini 2018

30 e 31 maggio 2018

Programma

Pellegrinaggio Sotto il Monte e Madonna del Bosco

Presenza delle reliquie di San Giovanni XXIII (Papa Giovanni) nel suo paese natale - 6 giugno 2018

Programma

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2017-2018

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

La tazza di the

Una tazza colma d’acqua bollente, una piccola bustina liberata dai lacci del suo involucro, un semplice gesto di immersione e una piccola bustina di the che sprigiona tutto il suo aroma e sapore perdendosi e fondendosi sino a diventare un tutt’uno.

E’ così che l’acqua si trasforma, assume colore, sapore e profumo, non rimane più nulla come prima e non potrà più tornare indietro da quell’unione così perfetta.

Vi è un momento ‘magico’ all’interno della liturgia, quando il sacerdote versa nel calice il vino, con po’ d’acqua, dicendo sottovoce: L’acqua unita al vino sia segno della nostra unione con la vita divina di colui che ha voluto assumere la nostra natura umana.

 Mentre facevo danzare la mia piccola bustina di the facendola affogare e riemergere mi sono persa nella tazza pensando a cosa voglia dire sentirsi ‘uniti’ al buon Dio.

Alessandra