Loading…

Settimana Santa e Pasqua 2020

Indicazioni per vivere la Settimana Santa e la S. Pasqua insieme da casa

Clicca qui

Quaresima 2020

In questo tempo particolare, vogliamo aiutarci a custodire un clima comunitario anche se non ci si può incontrare come comunità. In allegato alcuni spunti per vivere la Quaresima. la pagina sarà aggiornata ogni sabato

Spunti

In cammino con l'amico Gesù

In questi giorni un po’ strani, senza scuola, senza attività sportive, senza la possibilità di trovarsi e stare insieme, i bambini possono vivere la Quaresima e avvicinarsi alla Pasqua attraverso alcune attività e alcune brevi letture

Insieme verso la Pasqua

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3

“Il settimo passo…tra le polpette” – 7 –

IL CAMMINO NELLO SPIRITO

Per quanto si cerchi di tramandare o di copiare una ricetta, in realtà, non risulterà mai simile perché ci sarà sempre quel pizzico misterioso, nelle dosi o negli ingredienti, che faranno la differenza.       

 E, come su tutte le tavole – almeno presumo – esiste sempre il piatto ‘preferito’, quello che risveglia stupore quando appare in tavola e, non parlo di chi sa quali laboriosi manicaretti ma, di quei piatti molto ‘casalinghi’, quasi poveri, come delle semplici  polpette.

Allora, conoscendo la forte attrazione che hanno nei confronti di chi condivide la mensa con me, dico che sono come il  ‘mistero della fede’…buonissime ma non sai realmente cosa ‘contengono’, eppure, dopo averle assaggiate, non puoi più farne a meno!

Le cucino sovente e, quando è pronto in tavola, dico che ho preparato le ‘polpette’ di santa Monica – che la santa non me ne abbia! – nella speranza che stupore e mistero possano attrarre e far vedere che la fede si può anche ‘gustare’ senza ‘ricetta’!

Magari, un giorno, rimarrà …stupita del suo insegnamento

A Cafarnao
Poi scese a Cafarnao, città della Galilea, e in giorno di sabato insegnava alla gente. Erano stupiti del suo insegnamento perché la sua parola aveva autorità (Lc 4, 31-32)

Alessandra