Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

“Il tredicesimo passo…su una automobile” – 13 –

CAMMINARE NELLO SPIRITO
Immettersi in autostrada e lasciar scorrere i chilometri, ripercorrere una vecchia strada per raggiungere una meta che da tempo non visitiamo più, uno di quei luoghi che hanno tracciato la nostra storia, che portano i solchi del passato e tutto quanto contengono.

Viaggiando, fuori dal finestrino, il paesaggio scorre come in una lunga diapositiva, è lo stesso paesaggio di allora, è il paesaggio di sempre, poco è mutato, tutto appare simile a quel giorno ormai lontano, a quel giorno così lontano ma così vicino, perché… davanti al Signore un solo giorno è come mille anni e mille anni come un solo giorno.

Eppure, se nulla è cambiato, in verità, tutto è cambiato, perché quando sulla strada si vedono le impronte del buon Dio è come quando passano quei mezzi con quelle grandi spazzole che puliscono le strade.

E’ questo prendere coscienza di essere stati ‘guariti dalle loro malattie’, ripercorre la nostra vecchia strada ‘ripulita’ dal tocco del Maestro perché ‘da lui usciva una forza che guariva tutti’.

 Allora, con la pacificazione nel cuore, si riparte, un ultimo sguardo per depositare un divino sorriso, si risale in macchina perché la strada del ritorno attende, è tempo di tornare a casa, di proseguire il viaggio verso Gerusalemme sapendo che il Signore non tarda nel compiere la sua promessa, anche se alcuni parlano di lentezza.

Alessandra

 In un luogo pianeggiante
Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C’era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e Sidone, che erano venuti per ascoltarlo ed essere guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano guariti. Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti. (Lc 6, 17-19)

 Entrò in Cafarnao
Quando ebbe terminato di rivolgere tutte le sue parole al popolo che stava ascoltando, Gesù entrò in Cafarnao. … (Lc 7, 1)