Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

“Il ventunesimo passo … sulla navigazione”- 21 –

CAMMINARE NELLO SPIRITO
Navighiamo, navighiamo per tutta la vita, che la nostra barca sia stretta o larga, che ci faccia sentire al sicuro o faccia acqua da tutte le parti, noi navighiamo, continuiamo a navigare.

Passiamo da una sponda all’altra, sia che ci sia tempesta o che il vento sia sedato, sia  che il Maestro ….stava in poppa, sul cuscino, e dormiva o che si destò, non importa, il nostro viaggio deve  continuare.

Sono le due sponde che ci sostengono, i due argini che ci salvano dalle tentazioni che bussano quotidianamente alla nostra porta, è come se navigassimo tra il Te Deum e il Preconio della grande notte, rimanendo saldi sui nostri passi.

Solo questo ci chiede il figlio di Dio … egli prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme.

Alessandra

 In cammino verso Gerusalemme…….
un villaggio di Samaritani
Mentre stavano compiendosi i giorni un cui sarebbe stato elevato in alto, egli prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme e mandò messaggeri davanti a sé. Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per preparargli l’ingresso. Ma essi non vollero riceverlo, perché era chiaramente in cammino verso Gerusalemme. Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: “Signore, vuoi che diciamo che scenda un fuoco dal cielo e li consumi?”. Si voltò e li rimproverò. E si misero in cammino verso un altro villaggio (Lc 9, 51-55)