Loading…

Concerto Gospel & Spiritual

Diamo il via alle iniziative a sostegno dei lavori di ristrutturazione del salone della comunità: ESSERCI O NON ESSERCI . Vi aspettiamo!

Concerto

Quaresima 2020

Ingresso in Quaresima - imposizione delle ceneri e Esercizi Spirituali

Info

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2

I “segni”: crescere

La festa della presentazione di Gesù è l’occasione per riflettere su come il Signore riunisce attorno al figlio, mentre si adempie “la legge di Mosè”, non solo i genitori ma anche Simeone, “uomo giusto e pio”, ed Anna, “una profetessa”. E nel loro convenire insieme percepiamo il senso del cammino e il suo orientamento a “crescere”.

Ciò che cresce, con l’ingresso del Signore Gesù nella storia, non è solo la presenza del Signore, o l’età di Gesù, ma la “sapienza” e la “grazia” di Dio su Gesù e in ciascuno di noi. E’ questo il senso del cammino in cui siamo introdotti e che oggi rischiamo di dimenticare.

Crescere, infatti, richiede passione, cura, attenzione, ascolto, fedeltà, forza … e tante altre virtù, che ci vengono testimoniate oggi proprio da Simeone ed Anna, cioè da coloro che “si ricordano” della promessa del Signore e l’attendono.

Così anche noi siamo invitati non solo ad accogliere la venuta del Signore, ma a crescere in “sapienza” e “grazia”. L’incontro con il Signore, infatti, ci introduce in un cammino in cui occorre sempre “crescere”, in cui c’è sempre da imparare, in cui siamo sempre piccoli.

Viviamo un tempo in cui tutto sembra facile e alla portata di tutti ed è facile distrarsi, ritenere che non sia determinante avere una méta ed un obiettivo: ci viene così ricordato che il Signore fin dall’inizio ha un progetto che ci coinvolge e ci aiuta a “crescere”, non semplicemente a “sopravvivere”! E “crescere” è possibile anche all’età di Anna!

Domenica Presentazione del Signore Gesù – quarta domenica dopo l’epifania – 1/2 febbraio
1.a lettura Malachia 3, 1-4a: «Ecco, io manderò un mio messaggero a preparare la via davanti a me e subito entrerà nel suo tempio il Signore che voi cercate; e l’angelo dell’alleanza, che voi sospirate, eccolo venire, dice il Signore degli eserciti».
2.a lettura Romani 15, 8-12: Cristo è diventato servitore dei circoncisi per mostrare la fedeltà di Dio nel compiere le promesse dei padri.
Vangelo Luca 2, 22-40: Il bambino cresceva e si fortificava, pieno di sapienza, e la grazia di Dio era su di lui.