Loading…

ORARIO ESTIVO E NUOVO ORARIO DAL 1 SETTEMBRE 2020

Da leggere con cura! Nuovo orario estivo dal 18 luglio al 31 agosto 2020 e nuovo orario delle celebrazioni in vigore dal 1 settembre 2020

Info
  • 0

Author archives:

La relazione è parte di Dio

Con la solennità della “triplice unità” di Dio entriamo nel tempo dopo Pentecoste, nel tempo in cui saremo “accompagnati”, come i due discepoli di Emmaus, dalla presenza del Signore, che “cominciando da Mosè e da tutti i profeti spiegò loro in tutte le Scritture ciò che si riferiva a lui” (Luca 24, 27). Perché anche…

Continua a leggere

Il compagno della “vita nuova”

Con la solennità di Pentecoste, mentre volge al termine il “giorno” di Pasqua, si apre il tempo del cammino in compagnia dello Spirito Santo e mai come in questo tempo ci è dato di comprendere e di gioire per la sua presenza. Se infatti ci viene facile comprendere la “presenza” del Signore Gesù nel suo…

Continua a leggere

La “vita nuova”: l’affidamento che ci trasforma

L’ambito della relazione con il Signore è fondamentale per comprendere il dono del “Paraclito” e la “pace” che consegue allo “stare” nel Signore: questi doni hanno effetto ed operano su tutti, ma non sono esterni a noi, non sono separabili dalla nostra vita. Con molta sapienza Pietro ci ricorda che Gesù è la “pietra d’angolo”…

Continua a leggere

La “vita nuova”: fare, comprendere, ascoltare

Le letture di questa domenica, mentre riportano i “segni” che manifestano la “presenza” del Signore risorto in mezzo a noi, ci forniscono anche indicazioni concrete sulla sequenza logica che contraddistingue la “vita nuova”, in Cristo. Fin dall’infanzia siamo stati spesso educati ad ascoltare, comprendere e fare … partendo un po’ dal principio che qualcuno (che…

Continua a leggere

La “vita nuova”: riconoscere lo Spirito Santo

Tutti conosciamo Giovanni il battista come precursore: in questa domenica di Pasqua siamo invece chiamati a riconoscere, nella sua testimonianza “pasquale”, la sua capacità di “vedere” in colui che va “verso di lui”, “l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!” e di additarlo a noi. Così Giovanni viene incontro alla nostra difficoltà…

Continua a leggere

La “vita nuova”: con Spirito e perdono

Secondo la tradizione cristiana, con la Pasqua e il Battesimo ricevuto nella Veglia pasquale, inizia il tempo della “mistagogia” per coloro che hanno ricevuto la “vita nuova” e sono stati rivestiti con la veste bianca. Ecco quindi, oggi, il momento di riporre l’abito ricevuto in dono e di iniziare a comprendere e a vivere “da…

Continua a leggere