Loading…

Concerto Gospel & Spiritual

Diamo il via alle iniziative a sostegno dei lavori di ristrutturazione del salone della comunità: ESSERCI O NON ESSERCI . Vi aspettiamo!

Concerto

Quaresima 2020

Ingresso in Quaresima - imposizione delle ceneri e Esercizi Spirituali

Info

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2

Author archives:

Chi fa la volontà del Padre?

La risposta a questa domanda è abbastanza facile, se ascoltiamo la riflessione di Giovanni: è Gesù, il Figlio, perché “le opere che il Padre mi ha dato da compiere, quelle stesse opere che io sto facendo, testimoniano di me che il Padre mi ha mandato». Ma mentre è facile riconoscere la “testimonianza” di Gesù, ci…

Continua a leggere

Un Dio che attende

La “buona notizia” che la liturgia pone oggi alla nostra attenzione non riguarda solo chi ha compiuto la volontà del padre, ma soprattutto il Padre, che canta “un cantico d’amore per la sua vigna”! Siamo infatti invitati a posare lo sguardo non su quanti non hanno dato seguito alle attese del Padre, ma sul Padre…

Continua a leggere

Il passaggio di testimone

L’evangelista Matteo, in questa domenica che segue il martirio di Giovanni, ci offre l’occasione di riflettere su questo “passaggio” nella vita di Gesù: egli infatti, subito dopo l’uccisione di Giovanni, “si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare” … e “cominciò a predicare”. Il passaggio del testimone…

Continua a leggere

Ascolta: essere “sapienti” davanti a Dio

Ci resta spesso difficile comprendere il conflitto col mondo che il Vangelo mette in luce, come se il problema fossero le ricchezze o il potere. Nessuno di noi, probabilmente, è particolarmente ricco o potente da essere chiamato in causa … Così la Parola di questa settimana ci invita a riflettere sulla “sapienza” che sta dietro…

Continua a leggere

Ascolta: per vincere l’ipocrisia!

Ognuno di noi porta in sé una immagine di Dio: assunta nell’infanzia, maturata nel cammino dei giorni, smarrita o ritrovata … ed è su questa immagine che siamo invitati a riflettere oggi, liberandoci dall’ipocrisia e dalla logica del mondo. La Parola di questa domenica ci offre infatti l’occasione di riflettere sulle “apparenze” che ieri come…

Continua a leggere

Ascolta: “credere” e “seguire”, due parole inseparabili

La Parola di questa settimana ci da l’occasione di riflettere su una qualità dell’uomo sempre più ignorata e ritenuta irrilevante: quella dell’uomo in cui non si distingue ciò che “crede” da cià che “segue”, perché “segue” cià che “crede” e “crede” ciò che “segue”. Questa qualità ci sembra talmente secondaria al punto che guardiamo quasi…

Continua a leggere