Loading…

Avvento 2017

Suggerimenti per vivere l'Avvento ambrosiano

Programma

Cosa si è detto nell'assemblea del 5 novembre

RIPARTIRE DALLA VITA NUOVA RICEVUTA tra Apocalisse 21 e video sul battistero

Info

Qualche giorno insieme in fraternità

ADOLESECENTI 18/19ENNI GIOVANI, 3 – 4 – 5 gennaio 2018, a CERVINIA (passando per Saluzzo)

Info

VERSO IL SINODO DEI GIOVANI

Terra Santa - 18/19enni e giovani - 3-10 agosto 2018

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2017-2018

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Il sandalo di Gesù

Apriamo una nuova rubrica con l’intento di dare “suono” alla persona di Gesù. Quante volte si parla di Lui e quante poche volte si lascia che … Lui ci parli. Sarà “il sandalo” ad indicare questo nuovo spazio. immaginando proprio quello che Gesù calzava, quello pieno di polvere, quello bagnato, quello con il sudore, quello ripulito per una festa, quello che lo ha accompagnato soprattutto nella sua vita pubblica. Anche lui è stato testimone, ha ascoltato, ha sentito le vibrazioni della pelle, ha visto, ha notato. Poter dare voce a lui, il Signore, attraverso piccole riflessioni. Unico intento lasciar parlare Lui mentre leggo una pagina di vangelo o mentre faccio una azione quotidiana. Niente di più.

Il sandalo di Gesù

PREDICARE NON E’ SOLO PARLARE Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come sta scritto nel profeta Isaia: Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. Voce di uno che grida nel deserto: ‘Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri’ vi fu Giovanni che battezzava…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

QUANDO BUSSERO’ ALLA TUA PORTA Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa è la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che vi entrano. Quanto stretta è la porta e angusta la via che conduce alla vita e, pochi sono quelli che la trovano! (Mt 7, 13-14).…

Continua a leggere

IL sandalo di Gesù

QUANDO LUI ENTRA NELLA TRISTEZZA Mentre si trovavano insieme in Galilea, Gesù disse loro: “Il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno, ma il terzo giorno risorgerà”. Ed essi furono molto rattristati (Mt 17,22).…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

La mattina dopo, mentre rientrava in città, ebbe fame. Vedendo un albero di fichi lungo la strada, gli si avvicinò, ma non vi trovò altro che foglie, e gli disse: “Mai più in eterno nasca un frutto da te!”. E subito il fico seccò. Vedendo ciò, i discepoli rimasero stupiti e dissero: “Come mai l’albero…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

IL PANE DEL PRETE Voi dunque pregate così: Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori,…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

LA PERLA, LA FERITA, L’AMORE Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni,…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

TROVARE IL POSTO Tutti andavano a farsi censire, ciascuno nella propria città. Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a Maria, sua sposa, che era incinta. Mentre si trovavano in quel…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

QUANDO LA LUCE E’ LUCE! Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce (Mt 17, 1-2).…

Continua a leggere