Loading…

... sulla Tua parola - dal 7 febbraio

Non un corso biblico ma un aiuto per proseguire la ricerca del Maestro attraverso i quattro vangeli. Giovedì ore 21.00 a Casciago Guida gli incontri don Norberto

Programma

"La Santità in Zelia e Luigi Martin": se parlassero oggi alle coppie?

Domenica 17 febbraio chiesa santa Teresa (Bustecche) ore 15.00

Locandina

LA “FEDE” DI GESU’: GESU’ AVEVA LA FEDE, ERA UN CREDENTE COME NOI?

Incontro con don Luca Castiglioni - Domenica 24 febbraio ore 16.00 oratorio di Barasso

Info

Liturgia preparata - Tempo dopo Epifania

Ciclo di sei incontri a partire da martedì 29 gennaio alle ore 21.00

Info qui

Pellegrinaggio a Fatima

in aereo dal 28 aprile al 01 maggio 2019

Info

Calendario annuale

Calendario generale delle proposte dell'anno pastorale 2018-2019

Vai al calendario
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Il sandalo di Gesù

Apriamo una nuova rubrica con l’intento di dare “suono” alla persona di Gesù. Quante volte si parla di Lui e quante poche volte si lascia che … Lui ci parli. Sarà “il sandalo” ad indicare questo nuovo spazio. immaginando proprio quello che Gesù calzava, quello pieno di polvere, quello bagnato, quello con il sudore, quello ripulito per una festa, quello che lo ha accompagnato soprattutto nella sua vita pubblica. Anche lui è stato testimone, ha ascoltato, ha sentito le vibrazioni della pelle, ha visto, ha notato. Poter dare voce a lui, il Signore, attraverso piccole riflessioni. Unico intento lasciar parlare Lui mentre leggo una pagina di vangelo o mentre faccio una azione quotidiana. Niente di più.

Il sandalo di Gesù

FAR RISUONARE IL SUO “SEGUIMI” Ed ecco, un tale si avvicinò e gli disse: “Maestro, che cosa devo fare di buono per avere la vita eterna?”. Gli rispose: “Perché mi interroghi su ciò che è buono? Buono è uno solo. Se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti”.…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

SILENZIO, SILENZIO, SILENZIO Beati invece i vostri occhi perché vedono e i vostri orecchi perché ascoltano. In verità io vi dico: molti profeti e molti giusti hanno desiderato vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono! (Mt 13, 16).…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

PADRE E FIGLIO, FIGLIO E PADRE Avete inteso che fu detto: amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

INCENSO CHE SVELA UNA PRESENZA “Ed ecco, la stella , che avevano vista spuntare, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. Al vedere la stella, provarono una gioia grandissima. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

LE SUE LACRIME “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati” (Mt 5,4). “E subito, per la seconda volta, il gallo cantò. E Pietro si ricordò della parola che Gesù gli aveva detto: “Prima che due volte il gallo canti, tre volte mi rinnegherai”. E scoppiò in pianto (Mc 14,72). “Ma Gesù, voltandosi verso…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

UN AMICO Mentre ancora egli parlava, ecco arrivare Giuda, uno dei Dodici, e con lui una grande folla con spade e bastoni, mandata dai capi dei sacerdoti e dagli anziani del popolo. Il traditore aveva dato loro un segno, dicendo: “Quello che bacerò, è lui; arrestatelo!”. Subito si avvicinò a Gesù e disse: “Salve, Rabbì!”.…

Continua a leggere

Il sandalo di Gesù

SOLI? MAI! Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna. Molti dei primi saranno ultimi e molti degli ultimi saranno primi (Mt 19,29).…

Continua a leggere