Loading…

Saluto di Don Norberto

Appuntamenti per salutare il Parrocco

Programma

Settimana di Oratorio

Al rientro dalle vacanze... prima di andare a scuola... ci troviamo una settimana all’oratorio - 2/6 settembre 2019

Volantino

Orario estivo S. Messe

da sabato 13 luglio a domenica 25 agosto 2019

Orari
  • 0
  • 1
  • 2

Le parole di Ieri

Perchè?
A partire da un libro di Enzo Bianchi, priore di Bose, “Il pane di ieri”, nasce questa rubrica con un titolo analogo: “Le parole di ieri”. Sono appunti e piccoli articoli scritti anni fa, in cui comunicavo qualche cosa di me e che riprendo in mano dopo un po’ di anni quasi volendo portare a termine una “incompiuta”, dal momento che tutto è cammino. La bellezza di tanti pensieri sta nel fatto che sono “provvisori” e, grazie all’esperienza, si completano con il passare del tempo. Questo indica già che le attuali riflessioni rimarranno comunque “parziali” in attesa che abbiano il loro compimento in ciò che il Buon Dio ci riserverà. Non seguirò l’ordine cronologico ma mi lascerò prendere dallo stato d’animo. Don Norberto

Davanti ad una fotografia (le parole di ieri)

Marzo 1986 – Ventisei anni fa La storia più recente del nostro paese può essere documentata in varie maniere: testimonianze, inchiesta, dati… Mi sembra però che la fotografia lo strumento più adatto, per la sua capacità di evocare e di risvegliare emozioni. Come non ricordare le immagini di Aldo Moro, del generale Dalla Chiesa, Galli,…

Continua a leggere

Tante sono le mani (le parole di ieri)

Maggio 2004 – Otto anni fa Leggevo la considerazione di un autore che ricordava come la creazione fosse avvenuta, per la Bibbia, attraverso la parola, mentre l’uomo venne creato dalle mani di Dio. La forza della parola crea la bellezza della creazione, ma sono le mani sporche di Dio che fanno l’uomo.…

Continua a leggere

Le impronte di male (le parole di ieri)

Dieci anni fa – dicembre 2002  Sotto Natale fervono i lavori di pulizia delle case oltre quel “lavoro” che consiste nell’abbellire l’ambiente con addobbi festosi. Occupazioni belle e faticose, fatte anche con piacere in vista della festa e dei suoi riti: la gioia dei regali, i giochi dei bambini, gli incontri con gli amici, la…

Continua a leggere

Una caccia al tesoro (le parole di ieri)

Dodici anni fa – Gennaio 2001 Quando viaggio nella metropolitana di Milano mi capita di guardare le persone che sono sulla mia stessa carrozza o che si muovono velocemente sulle scale. Vedo persone che si spostano per lavoro, per lo studio e per mille altre necessità. I volti esprimono, il più delle volte, stanchezza e…

Continua a leggere