Loading…

Se tu conoscessi...

Spettacolo teatrale, 29 settembre 2019 ore 21.00 - Chiesa di Casciago

Info

Iniziamo...insieme. Benvenuto don Emilio

Dal 27 al 29 settembre 2019 - Festa di inizio oratorio e ingresso del nuovo parrocco

Programma
  • 0
  • 1

Il passaggio di testimone

L’evangelista Matteo, in questa domenica che segue il martirio di Giovanni, ci offre l’occasione di riflettere su questo “passaggio” nella vita di Gesù: egli infatti, subito dopo l’uccisione di Giovanni, “si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare” … e “cominciò a predicare”. Il passaggio del testimone…

Continua a leggere

Ascolta: essere “sapienti” davanti a Dio

Ci resta spesso difficile comprendere il conflitto col mondo che il Vangelo mette in luce, come se il problema fossero le ricchezze o il potere. Nessuno di noi, probabilmente, è particolarmente ricco o potente da essere chiamato in causa … Così la Parola di questa settimana ci invita a riflettere sulla “sapienza” che sta dietro…

Continua a leggere

Ascolta: per vincere l’ipocrisia!

Ognuno di noi porta in sé una immagine di Dio: assunta nell’infanzia, maturata nel cammino dei giorni, smarrita o ritrovata … ed è su questa immagine che siamo invitati a riflettere oggi, liberandoci dall’ipocrisia e dalla logica del mondo. La Parola di questa domenica ci offre infatti l’occasione di riflettere sulle “apparenze” che ieri come…

Continua a leggere

Ascolta: “credere” e “seguire”, due parole inseparabili

La Parola di questa settimana ci da l’occasione di riflettere su una qualità dell’uomo sempre più ignorata e ritenuta irrilevante: quella dell’uomo in cui non si distingue ciò che “crede” da cià che “segue”, perché “segue” cià che “crede” e “crede” ciò che “segue”. Questa qualità ci sembra talmente secondaria al punto che guardiamo quasi…

Continua a leggere

Ascolta: una “alleanza” generativa

Il confronto fra la prima alleanza, paritetica, e la seconda, unilaterale, è difficile da comprendere e fare nostro; non solo per la difficoltà a “mantenere i patti” che ci contraddistingue sempre, ma soprattutto per l’immagine di Dio che ci abita. Nessuna alleanza umana è così unilaterale da conciliare “comunione” e “misericordia”, relazione e difficoltà, condivisione…

Continua a leggere

Ascolta: conoscere Dio, la via esigente

Il rapporto di Abramo con Dio non è facile, perché non segue la logica del “servo” e del “padrone”, del “soldato” e del “comandante” .., ma quella dell’incontro e della conoscenza del Signore. Al punto da “intercedere” per “gli altri” presso Dio, a fare “come Dio”! La Parola di questa settimana di offre l’occasione di…

Continua a leggere