Loading…

Concerto Gospel & Spiritual

Diamo il via alle iniziative a sostegno dei lavori di ristrutturazione del salone della comunità: ESSERCI O NON ESSERCI . Vi aspettiamo!

Concerto

Quaresima 2020

Ingresso in Quaresima - imposizione delle ceneri e Esercizi Spirituali

Info

Consiglio Pastorale e Consiglio Affari Economici

Composizione dei nuovi Consigli per il mandato 2019-2023

Le persone
  • 0
  • 1
  • 2

Venne “tra i suoi”

Nel “giorno del Signore” che segue il Natale, la liturgia ci dà l’occasione di riflettere, guidati dall’evangelista Giovanni, sul “senso” e sulle conseguenze dell’incarnazione di Gesù. Il “prologo” di Giovanni e le letture che la liturgia sceglie a contorno ci invitano ad allargare lo sguardo, a cogliere il progetto e il percorso che abbraccia la…

Continua a leggere

Il mio “si”

La nascita di Gesù a Betlemme è memoria di un Dio che si fa “piccolo”, “povero”, “profeta” e “costruttore di pace”! E’ questa la notizia “vera”, che chiede ad ogni uomo di essere ascoltata ed accolta! Non è facile, infatti, fare spazio ad un Dio che si chiama “Emmanuele” e si fa piccolo, povero, profeta…

Continua a leggere

Il “si” di Maria

Dopo il “si” del Messia e quello di Giovanni, “mandati da Dio”, oggi la nostra attenzione va a Maria, la “figlia di Sion”, come ci ricorda Isaia, alla “giovane donna” promessa sposa di Giuseppe, come ci ricorda Luca, che accoglie la proposta di Dio dicendo: “Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la…

Continua a leggere

Il “si” di Giovanni

Giovanni il battista è “grande” non solo per la sua funzione di precursore, come ci ricorda it titolo ambrosiano di questa domenica, ma soprattutto per la sua testimonianza, per il suo essere “uomo mandato da Dio” che comprende il “farsi uomo di Dio”. Nella vicenda di Giovanni, infatti, si coglie chiaramente il passaggio dalla relazione…

Continua a leggere

Il “si” di Gesù

Il cammino di Avvento porta ora alla nostra attenzione l’adempiersi del progetto di Dio attraverso l’adesione, il coinvolgimento, la risposta delle persone, a cominciare da quella del “figlio dell’uomo”. Quando guardiamo al passato di una persona ci viene facile ricordarla dimenticando i suoi passaggi, le sue scelte, i suoi dubbi, le sue motivazioni … come…

Continua a leggere

Una via “santa”

Non è facile, di questi tempi, riconoscere la “via” e tantomeno riconoscere la “via santa” su cui il Signore ci invita a muovere i nostri passi. Anche l’invito a cogliere, in questa domenica, “le profezie adempiute”, ovvero i “segni” che ci confermano la presenza di Dio nel nostro cammino, ci mette in difficoltà. Ci possono…

Continua a leggere

Farsi “voce” di risposte “giuste”

E’ sotto gli occhi di tutti che il mondo ha ancora bisogno dei “figli del regno”, di coloro, credenti o non credenti, che si riconoscono nel “sogno di Dio” di “spianare ogni alta montagna e le rupi perenni, di colmare le valli livellando il terreno”. Può allora esserci di aiuto cogliere l’esempio di Giovanni il…

Continua a leggere