Settimana dell’educazione 2023

Settimana dell’educazione 2023

Proponiamo che il filo conduttore della Settimana dell’educazione 2023 sia un pensiero sull’oratorio che ponga l’attenzione sulla vita dei ragazzi e delle ragazze – tutti, nessuno escluso –; su come essi vivono la fede e l’esperienza del crescere, nel contesto in cui abitano, in relazione con i loro pari, in rapporto con le figure educative, i genitori, gli adulti, la comunità.

Riprendiamo il tema del tipo di pastorale, come riportato sul documento “PensiAmo l’oratorio” della FOM (2022).

L’impegno per la pace è missione della Chiesa

L’impegno per la pace è missione della Chiesa

Per la Chiesa, l’impegno per la pace e per la nonviolenza è da abbracciarsi in qualità di figli nel Figlio, di discepoli di Gesù, che unifica tutti i popoli in un’unica famiglia, proprio nel momento in cui viene innalzato sulla croce, in atto di opposizione strenua al male e di dono totale al Padre per la redenzione dell’umanità. Tale impegno è da viversi per fede, nella carità, con speranza.

Abbiamo dedicato la giornata di domenica 15 gennaio per una speciale preghiera per la pace.

La celebrazione eucaristica: dall’esserci al parteciparvi

La celebrazione eucaristica: dall’esserci al parteciparvi

«Invitati alla mensa del Signore, un itinerario spirituale alla luce dell’eucarestia», é il libro di Klaus Egger, che ci farà da guida nei 6 incontri previsti in questo anno pastorale per aiutarci a vivere in pienezza la Messa.

Martedì 24 gennaio il terzo incontro.
Qui e in chiesa la traccia della riflessione.